Un'area di libertà

Hangar è un luogo culturale, olistico e spirituale che accoglie l’umanità per come è mettendo a disposizione uno spazio bello e attento alla salute. Le persone possono così godere di buone vibrazioni, derivanti da più cose: dalla musica, dai corsi e dai trattamenti, dalle mostre ma anche dal cibo vegano, i colori e i cocktail sani.

Hangar è stato creato per questa possibilità di incontro tra uomini e donne e per ripulire l’alcool attraverso il finanziamento di progetti sociali. Partirà a gennaio 2020 il Progetto Amazzonia.

Un posto per bellezza, un concetto diverso per ognuno di noi

La spiritualità di Hangar trasuda a prima vista dai simboli e dagli oggetti che lo compongono. La vera spiritualità sta nel rinnovamento e nel lavoro energetico sul e nel posto, che viene svolto quotidianamente. La musica, le persone che vi lavorano, i corsi e i trattamenti e il lavoro energetico ci consentono di avere un luogo vibrazionalmente pulito! Oltre che fisicamente! Pronto ad accogliervi e a farvi stare bene!

Un luogo diverso da qualsiasi altro

Hangar vuole promuovere i beni del corpo, della mente e della relazione incarnati in una società conviviale. Abbiamo creato un luogo dove si combatte la solitudine e l’impotenza alla quale siamo condannati dal pensiero unico dell’individualismo possessivo che minaccia il nostro quotidiano. Una lotta portata avanti con gli strumenti dell’incontro e della solidarietà, che non creano gerarchie ma reti, non alberi ma intrecci di radici.

Vogliamo immaginarci una società dove per soddisfare i nostri bisogni e risolvere i nostri problemi sia possibile rivolgersi al prossimo mediante reti sociali di solidarietà favorendo il benessere e l’autodeterminazione delle persone.